Ripresi i voli
al Catullo, rigide
norme anticontagio

Nicolò Vincenzi18.06.2020

Si torna a volare al Catullo. Stamattina, alle 6, dallo scalo veronese si è alzato in volo il primo aereo dopo oltre tre mesi di stop. Centocinque passeggeri, sul volo di Volotea, hanno raggiunto Olbia. Un secondo è partito alle 8,35 (direzione Palermo), mentre il primo viaggio fuori dall’Italia è stato quello di Air Dolomiti delle 10,05 verso Francoforte con a bordo 35 passeggeri.

 

Il Catullo, nei giorni scorsi, è stato rivoluzionato per le norme anticontagio: mascherine obbligatorie (da indossare anche durante il viaggio), bollini a terra per il distanziamento sociale, misurazione delle temperatura corporea e nessun accompagnatore nei terminal.

CORRELATI