Il Carnevale raddoppia le sfilate e i giorni di festa

La  «Combriccola col Baraonda»
La «Combriccola col Baraonda»
V.L.18.01.2020

Quest’anno a Vigasio il carnevale raddoppia con due giornate di festa ed altrettante sfilate di carri allegorici, una diurna e l’altra notturna. Il primo appuntamento è per oggi alle 14 con la settima edizione del carnevale di Isolalta, organizzato dal Comitato Festa grande della frazione. L’altro sarà, invece, il 9 maggio alle 20 con la e variopinta sfilata del carnevale di Vigasio. Isolalta verrà invasa da centinaia di persone; sfileranno carri allegorici, gruppi mascherati e varie maschere rappresentative della città e della provincia comprese naturalmente quelle di casa. Paolo De Togni, presidente del comitato Festa Grande Isolalta, non nasconde la sua soddisfazione: «Sono sicuro che sarà, anche quest’anno, una giornata memorabile. Ad aprire la lunga e colorata sfilata ci sarà il sottoscritto con la fascia tricolore da «sindaco» (così soprannominato in modo goliardico) dell’autoproclamata repubblica di Isolalta seguito dai bambini della scuola materna, dalla marchesa Giulia, che rappresenta la maschera di Isolalta, e dal Duca del parol di Vigasio. A ruota tutte le altre maschere e i carri che animeranno la via centrale con musica, coreografie e coriandoli. Il corteo effettuerà due giri per finire sempre in piazza dove la festa proseguirà ad oltranza finché gli stand enogastronomici, in funzione da mezzogiorno, non esauriranno le scorte di gnocchi e cotechini, perché a Isolalta la festa è... big». •