Grande festa dell’Avis con i suoi 251 donatori

Il presidente Avis Ezio Scappini
Il presidente Avis Ezio Scappini
V.L.13.02.2019

Un San Valentino nel segno della solidarietà per i donatori di sangue dell’Avis di Vigasio. Come ogni anno, infatti, in questo periodo si riuniscono in assemblea i donatori di sangue della sezione comunale dell’Avis. Assemblea che quest’anno si tiene proprio nella giornata dedicata alla festa degli innamorati. L’appuntamento è per giovedì 14 febbraio alle 19.30 nella baita degli alpini. Nel 2018 sono state 516 le sacche di sangue donate. A snocciolare i dati positivi sarà il presidente Ezio Scappini. «Con tanto orgoglio comunico il raggiungimento di alcuni importanti obiettivi toccati durante il trascorso anno: sono stati ben 15 i nuovi donatori che si sono aggiunti all’ormai consolidato gruppo di oltre 251 volontari attivi, con un aumento del 6,20 per cento rispetto al 2017. In occasione della consegna della tessera personale questi nuovi donatori sono stati omaggiati con meravigliosi porta-chiavi personalizzati, opera di un bravo cesellatore». Donatori di sangue in costante crescita, quindi, nella sezione comunale dell’Avis di Vigasio. Il dato emergerà dalla relazione che il presidente Scappini illustrerà all’assemblea nel corso della quale verrà anche approvato il bilancio e nominati i delegati alle assemblee provinciale, regionale e nazionnale dell’Avis. Conclude Scappini: «Il valore della donazione è stato sollecitato da molte iniziative che hanno visto coinvolte, tra le altre, anche la scuola media statale Montemezzi e l’elementare Bassini al fine di far conoscere l’attività e sensibilizzare i ragazzi». •