Tra campi e mercati Elena Camo trova «Le mezze stagioni»

La cantante Elena Camocardi al suo banco di frutta e verdura
La cantante Elena Camocardi al suo banco di frutta e verdura
A.F.14.02.2020

Continuano le incursioni in campo musicale di Elena Camocardi, la ventottenne di Monzambano che divide la sua vita tra l’attività di imprenditrice agricola e di ambulante (il sabato la si incontra nel suo banco di frutta e verdura a Valeggio) e la passione per il canto. Da qualche giorno infatti ha lanciato in radio e su You tube il video «Le mezze stagioni» che guarda anche alla ricorrenza di San Valentino. L’ambientazione, questa volta, non è quella dei colli morenici o del Garda, come nel video dello scorso anno («El sol»), ma mescola scene girate in Lessinia e altre a Verona. «Parlo di saper prendere decisioni e del fatto che le mezze stagioni sono il periodo ideale per farlo». Poi Elena Camocardi, che in rete ha abbreviato il suo nome in Elena Camo, ammette: «Verona è per definizione la città simbolo degli amanti ma altrettanto fascinosa per me che vivo in queste zone è Borghetto, un luogo magico. E ho dei progetti in cantiere. Sto lavorando a un album con un cantante importante, in cui sviluppo parte del mio repertorio vocale lirico e non solo». In Rai, a «La corrida», ricevette una standing ovation dopo aver cantato «New York, New York». •