Mini market solidale, giunti altri fondi per il Doblò

F.V.24.11.2019

All’Emporio di Lugagnano, sono arrivati 16 mila e 700 euro dalla lotteria promossa dal Lions club di Bussolengo Pescantina e Sona in occasione dell’«Adigemarathon». La cifra ha finanziato il costo del Fiat Doblò, in funzione dal 29 settembre dopo la cerimonia per il primo anniversario del mini market solidale. La donazione è stata consegnata alla capofila dell’Emporio Emanuela Schiera nel corso di una serata a cui hanno partecipato anche il vicesindaco Gianmichele Bianco e l’assessora alle politiche sociali Elena Catalano per il Comune di Sona, l’assessora ai servizi sociali Marta Castellani per il Comune di Sommacampagna e il vicesindaco Giovanni Amantia per Bussolengo. C’erano anche Francesco Colucci, presidente del Lions club di Bussolengo e Sona, e Vladi Panato, campione di canona e presidente di «Adigemarathon». Il mezzo è utilizzato per la raccolta dei prodotti che vengono distribuiti nel mini market di via Nascimbeni, aperto nel 2018 per sostenere le famiglie in difficoltà di Sona e Sommacampagna. La donazione per il finanziamento del Fiat Doblò è arrivata grazie ai fondi raccolti durante la lotteria che il Lions club ha organizzato nell’ambito della sedicesima edizione della maratona fluviale svoltasi il 20 ottobre. •

Primo Piano
L'intervento dei soccorritori nella scarpata
 
Condividi la Notizia
 
Coronavirus, era stata nella sede di Verona

Calzedonia, trovata
positiva dipendente
di Barcellona

Condividi la Notizia
 
Non si sa se a porte chiuse o senza tifosi veronesi

Hellas in campo
lunedì a Genova
È l'unica cosa certa

Condividi la Notizia