Telecamere anti vandali installate al parco Ciresola

Telecamere di nuova generazione
Telecamere di nuova generazione
Vetusto Caliari 10.05.2019

Nuove telecamere aumenteranno la sorveglianza del territorio comunale. La giunta comunale ha infatti ha deciso l’installazione di telecamere per videosorveglianza nel parco di villa Ciresola e nell’area antistante la scuola materna paritaria di Grezzano per una spesa complessiva di 13 mila euro. Nel parco di villa Ciresola, recentemente riqualificato valorizzato, ne saranno installate quattro. L’operazione è finalizzata a rendere più fruibile il parco prevenendo e monitorando eventuali atti di vandalismo. Una telecamera controllerà a Grezzano il piazzale antistante la scuola materna. Gli occhi elettronici invieranno le immagini via radio alla centrale operativa del corpo intercomunale di polizia municipale che ne curerà la conservazione. L’assessore comunale Rosanna Santoro spiega: «L’installazione di telecamere nel parco di villa Ciresola è stata decisa in previsione della prossima apertura al pubblico che sarà regolamentata. Si vuole sorvegliare non solo le entrate e le uscite dal parco ma anche, contemporaneamente, controllare tutta la sua superficie. Al controllo dei dispositivi elettronici si aggiungerà quello dei volontari del progetto di sussidiarietà. A Grezzano abbiamo deciso di porre la telecamera per controllare l’entrata e l’uscita dal paese».

1 2 3 4 5 6 >