Una chiamata a raccolta per ripulire il paese dai rifiuti

F.V.13.04.2019

«Essere cittadini del mondo è anche lasciare il pianeta migliore di come l’abbiamo trovato». È lo slogan della Giornata della terra, l’iniziativa ecologica organizzata per oggi a San Giorgio in Salici. I cittadini sono invitati a munirsi di guanti e rastrelli, per pulire capezzagne e fossi in cui gli incivili continuano ad abbandonare rifiuti. Svolgeranno così un’opera di volontariato socialmente utile. Gli attrezzi per i bambini verranno messi a disposizione dal Comune, che organizza la giornata insieme ad alpini, fanti e cacciatori della frazione. Il ritrovo è alle 14 agli impianti sportivi; i lavori proseguiranno fino alle 17 e poi termineranno con uno spuntino in compagnia. Polizia municipale e protezione civile garantiranno la sicurezza delle zone in cui si opererà. Ogni volta che l’amministrazione organizza iniziative di questo tipo, i quantitativi di immondizia raccolti sono sempre elevati: di solito vengono riempite dalle quattro alle cinque carrette agricole con rifiuti più disparati, compresi materassi, pneumatici ed elettrodomestici. •