Rivoluzione nel cuore di Palazzolo

Piazza Vittorio Veneto a Palazzolo perderà il parcheggio ma manterrà il mercato settimanale FOTO PECORA
Piazza Vittorio Veneto a Palazzolo perderà il parcheggio ma manterrà il mercato settimanale FOTO PECORA
Federica Valbusa 24.10.2019

Piazza Vittorio Veneto, nella frazione di Palazzolo, è destinata a diventare una piazza degna di questo nome, grazie a un intervento di riqualificazione che la renderà finalmente luogo di aggregazione e non più area di parcheggio. Si tratta di un progetto di cui si parla da tempo e che adesso comincia a diventare più concreto, con lavori che inizieranno nell’estate del 2020. La giunta infatti ha recentemente approvato lo studio di fattibilità. L’assessore con delega alle manutenzioni Roberto Merzi spiega: «L’opera, per la quale erano stati stanziati inizialmente 250 mila euro, vede l’incremento del quadro economico a 315.410 euro, a seguito di una stima più puntuale e con l’obiettivo di migliorare l’idea progettuale originaria. Di fatto la piazza, che non sarà più utilizzata come parcheggio, sarà dotata di nuova pavimentazione e di adeguati elementi di arredo urbano, assieme alla messa a dimora di alberature autoctone. Completerà l’intervento la realizzazione di un palco adatto a ospitare eventi. Rimarrà l’utilizzo della piazza per il mercato settimanale». Sarà anche rifatta la pavimentazione in blocchi di porfido in corrispondenza dell’intersezione con via Prele. Con intervento successivo, inoltre, è prevista la realizzazione di un parcheggio in via Monte Paul che, spiega l’assessore, «andrà a recuperare i posti eliminati nella nuova piazza incrementandoli a circa quaranta posti totali». Nell’ambito della riqualificazione di piazza Vittorio Veneto sarà parzialmente modificato anche l’assetto attuale di via IV Novembre. «Le piazze dei nostri paesi», afferma il sindaco Gianluigi Mazzi, «necessitano di essere tutte rifatte, rivisitate per diventare punto di riferimento, luogo di convivenza e aggregazione. La prima alla quale metteremo mano è proprio quella di Palazzolo: l’importo che andremo a investire è notevole, ma abbiamo voluto pensarla con una funzionalità anche di spettacolo o di ritrovo per gli eventi di piazza». Terminata la riqualificazione della piazza di Palazzolo, l’amministrazione intende procedere con la progettazione della piazza di Sona, anch’essa attualmente adibita a parcheggio. • © RIPRODUZIONE RISERVATA