Passa ai pannolini lavabili Il Comune ti aiuta

F.V. 02.06.2019

Per incentivare comportamenti virtuosi volti a ridurre la produzione di rifiuti, il Comune di Sona eroga un contributo per l’acquisto di pannolini lavabili. Destinatarie sono le famiglie con bambini fino a due anni. Chi decide di passare dai pannolini usa e getta a quelli lavabili potrà beneficiare di un’erogazione in denaro pari al cinquanta per cento della spesa sostenuta, fino a un massimo di 150 euro per ogni bambino. Sulla base delle richieste pervenute negli anni passati, l’amministrazione ha deciso di stanziare per l’iniziativa un ammontare complessivo di duemila euro. «Non sono molte le famiglie con bimbi piccoli che hanno aderito negli scorsi anni», spiega il sindaco Gianluigi Mazzi, «ma siamo convinti che possa sicuramente aumentare il numero di richieste, portando così ad una riduzione concreta del conferimento nel secco». Le richieste possono essere presentate dai residenti attraverso il modulo scaricabile dal sito internet del Comune, e devono riguardare le spese sostenute nel 2019. Le domande, che vanno presentate al Servizio ecologia, saranno prese in considerazione in ordine cronologico di presentazione e i contributi saranno erogati fino ad esaurimento dei fondi messi a bilancio, mediante bonifico bancario sul conto corrente del richiedente. Per ogni bambino è possibile presentare una sola domanda. Dichiara Mazzi: «Queste iniziative possono migliorare la sensibilità dei cittadini di Sona, che stanno dimostrando un forte orientamento a un comportamento ecologico, rispettoso dell’ambiente».