Canna fumaria va a fuoco, sventato l’incendio del tetto

Nella foto di repertorio, un intervento dei Vigili del fuoco
Nella foto di repertorio, un intervento dei Vigili del fuoco
29.01.2020

Si sono vissuti attimi di grande tensione ieri sera in via Leonardo Da Vinci a San Giorgio in Salici. La canna fumaria della villetta su quella strada ha preso fuoco e i residenti hanno temuto il peggio per la loro casa. Il pronto intervento dei Vigili del fuoco, però, ha evitato i danni strutturali all’immobile e i residenti hanno potuto tirare un grosso sospiro di sollievo. Le fiamme sono state spente in tempo per evitare che si propagassero sul tetto, evitando così di provocare seri disagi per gli abitanti della villetta. Tutto è iniziato ieri alle 19.30 quando i residenti della casa hanno avvertito un forte odore di bruciato nella loro villetta. Si sono subito accorti che usciva parecchio fumo proprio dalla canna fumaria e hanno chiamato immediatamente i Vigili del fuoco di Verona, intervenuti subito con quattro macchine. L’incendio è stato subito domato anche se i pompieri sono rimasti fino a poco prima delle 22 sul posto per bloccare sul nascere eventuali altri focolai. Hanno anche tagliato il tetto attorno al camino per agevolare l’uscita dalla canna fumaria del fumo che, in un primo tempo, aveva invaso l’abitazione. •