Laboratorio per gli alunni sui sistemi digitali

Un alunno con un tablet
Un alunno con un tablet
VA.ZA.10.12.2019

Il Fun Lab della scuola primaria di Pradelle ha realizzato in collaborazione con il Fan Lab di Verona e con l’amministrazione comunale di Nogarole Rocca, una serie di iniziative sull’educazione digitale, finanziate da Fondazione Cariverona. Da oggi il Fab Van, laboratorio sperimentale mobile, inizia il suo tour nelle scuole e nei centri di aggregazione del paese. Il progetto punta a sviluppare l’innovazione nella comunità locale, stimolare l’apprendimento formale e informale dei ragazzi e si avvale del contributo della scuola, protagonista della diffusione di nuovi saperi. Nelle mattinate di oggi e domani, proprio dal laboratorio creativo della scuola elementare di via Binalunga 1, realizzato grazie ad un finanziamento del Miur, si parte sviluppando il tema dei Nonni digitali; si prosegue domani pomeriggio (15-18), nell’aula A del centro polivalente Bailardino con il programma di creazione un’app per l’aula studio, riservato a partecipanti che abbiano compiuto almeno dodici anni. L’appuntamento viene replicato alla stessa ora venerdì. Tornando a domani, dalle 20.45, ancora al Bailardino, ma in aula B, si terrà l’incontro per genitori e figli Zanshin Tech, per difendersi dalle insidie della rete. Giovedì, alla primaria, alcune classi parteciperanno ad attività studiate per implementare la conoscenza delle nuove tecnologie. In concomitanza si svolge anche l’open day alle scuole d’infanzia, con l’associazione Giracose. •