Sfonda la porta del
Bingo, poi ai militari
dà un nome falso

I carabinieri di Isola della Scala
I carabinieri di Isola della Scala
27.01.2020

I Carabinieri della Stazione di Isola della Scala hanno arrestato ieri un cittadino di origine marocchina (T.A., classe '90), nullafacente, censurato, ritenuto responsabile del reato di danneggiamento aggravato e false attestazioni su propria identità a pubblico ufficiale. 

 

I militari dell'Arma sono intervenuti nella sala bingo di Nogara dove era stato segnalato un ragazzo che importunava i clienti e uscendo dal locale aveva anche danneggiato la porta a vetri dell'ingresso. I Carabinieri lo hanno condotto presso i propri uffici, per accertamenti e hanno scoperto che aveva dato false generalità. Nel rito direttissimo di stamattina il giovane ha patteggiato la pena di 10 mesi e 20 giorni (sospesa), ed è obbligato alla firma tre volte a settimana presso la stazione dei Carabinieri di Nogara.