Ottantenne scompare da Isola della Scala e vaga in bici: ritrovato a Lavagno

Un intervento dei vigili del fuoco   FOTO VIGILI DEL FUOCO
Un intervento dei vigili del fuoco FOTO VIGILI DEL FUOCO
Adele Oriana Orlando11.02.2020

Fiato sospeso, ieri, a Isola della Scala per la scomparsa da casa di un uomo di 80 anni uscito ieri mattina intorno alle 11.30 e ritrovato a Vago di Lavagno intorno alle 21, dopo le ricerche effettuate da vigili del fuoco e carabinieri.

La moglie dell’ottantenne racconta: «Mio marito è uscito in bici, dicendomi che andava a prendere un nipote alla fermata dell’autobus (il bimbo è stato recuperato dalla madre, ndr). Non è più tornato e quando i vigili urbani che mi hanno chiamata mi hanno detto che era a Vago di Lavagno, mi sono stupita: non pensavo sarebbe andato così lontano in bici».

 

È stato ritrovato da pompieri e carabinieri, intorno alle 21. «In alcuni momenti mio marito si perde», spiega la signora Anna, «ma non si era mai allontanato prima per così tanto tempo». Scattate le ricerche - erano pronti anche i droni e le unità cinofile - l’ottantenne viene trovato sulla Porcilana, all’altezza di Vago. •