Tenta il furto di superalcolici Bloccato dai carabinieri

I carabinieri davanti alla Migross
I carabinieri davanti alla Migross
F.V.27.02.2020

Si è nascosto nel parcheggio della Migross di Castel D’Azzano nel tentativo di sfuggire alle manette dopo aver commesso il furto di super alcolici. I carabinieri di Villafranca l’hanno rintracciato a pochi minuti dalla rapina impropria e l’hanno arrestato. Ieri il veronese M.P., 47 anni, residente sulla sponda bresciana del lago di Garda è stato giudicato per direttissima. Il giudice ha convalidato l’arresto con l’accusa di tentato furto e poi ha disposto la liberazione. Il processo riprenderà in aprile. Il quarantasettenne si è recato martedì nel supermercato di Castel D’Azzano e ha prelevato dagli scaffali alcune bottiglie di superalcolici, tentando poi di uscire senza pagare alla cassa. L’autore del furto, però, non si è accorto che era stato visto da un dipendente che ha tentato di fermarlo. M.P l’ha spintonato, si è allontanato e si è nascosto nel parcheggio del Migross. Poco dopo, sono arrivati i militari dell’Arma che l’hanno arrestato. •