Neorealismo e fantascienza Due film con dibattiti

G.G.13.11.2019

Due appuntamenti cinematografici sono in programma nel fine settimana al teatro parrocchiale di Rizza con un film del neorealismo e a seguire uno in bilico tra fantascienza e pseudo scienza. Il primo, promosso dall’associazione culturale Ingranaggio, è per venerdì alle 20,30 con Il cammino della speranza del 1950 diretto dal Pietro Germi, tratto dal romanzo Cuore negli abissi di Nino di Maria; percorso epico, mistico e misterioso di un gruppo di Italiani nel dopoguerra, un capolavoro del neorealismo e del romanzo sociale con tematiche straordinariamente attuali. La pellicola sarà approfondita e commentata dal professor Mario Guidorizzi. Il secondo appuntamento, per il giorno dopo, sabato, sempre alle 20,30, è promosso dalla Diocesi di Verona in collaborazione con la Commissione scienza e fede e il Centro diocesano cinematografico con il film: Interstellar del 2014 diretto da Christopher Nolan. Al film seguirà l’incontro dibattito: Viaggiare nel tempo: impossibile?, approccio scientifico e teologico alla spiegazione della struttura quadrimensionale dell’universo, con interventi di don Francesco Marini e di Yves Gaspar, moderarti da Gennaro Stammati. •