Si schianta per sfuggire alla Finanza
Nascondeva droga sotto la sella

La moto dopo lo schianto
La moto dopo lo schianto
15.06.2019

Si è schiantato per sfuggire alla Guardia di Finanza: è finito in ospedale e poi denunciato.

È accaduto venerdì pomeriggio: i finanzieri gli avevano intimato l'alt in zona stazione Porta Nuova ma lui, un italiano giá noto alle Forze dell’Ordine per precedenti specifici per stupefacenti e per resistenza a pubblico ufficiale, ha tirato dritto con la sua moto, che per altro aveva irregolarità assicurative.

La Finanza l'ha inseguito a debita distanza e dopo diversi chilometri il fuggitivo (che da Verona era arrivato fino nel comune di Pescantina), affrontando una curva con troppa foga, è finito contro un muretto. È stato soccorso prima dai militari e poi dal 118, che l'ha trasportato in ospedale in condizioni non gravi.

 

A quel punto i finanzieri hanno trovato circa 20 grammi di eroina nascosti nel sellino della moto. È stato denunciato a piede libero.

CORRELATI