Motivo in più per la festa alla Baita della comunità: è il campo di calcio a 5

Ex calciatori dell’Hellas e Team La Baita all’inaugurazione del campo
Ex calciatori dell’Hellas e Team La Baita all’inaugurazione del campo
C.M.28.06.2019

Dopo l’assaggio dello scorso fine settimana, «Santa Maria in Festa» riparte oggi e prosegue fino a domenica, negli spazi all’aperto della Baita della Comunità a Santa Maria di Negrar, organizzata dal Circolo La Baita e dal Comitato Sagra Santa Maria. I piatti sfornati dai chioschi enogastronomici e tanta musica accoglieranno i residenti della frazione negrarese e di Arbizzano, gli abitanti nella vicina Pedemonte e gli ospiti in cerca di buona cucina e divertimento. Ad accoglierli ci sarà anche la novità 2019: il campo di calcetto a cinque con fondo in erba sintetica, inaugurato lo scorso 21 giugno dal vice presidente del Circolo Andrea Zonzini assistito dal parroco di Santa Maria, padre Gottardo Gherardi, e dal presidente Aic (Associazione italiana calciatori) ed ex calciatore di serie A Damiano Tommasi. Quest’ultimo ha giocato con gli ex calciatori Hellas Verona la prima partita sul nuovo campetto, in cui hanno sfidato il Team La Baita. Hanno vinto i primi «grazie all’esperienza, per fortuna c’era poco da correre», scherza Tommasi. Zonzini del Circolo ha consegnato una maglia da calcio del Team La Baita al parroco, a Umberto Gelmini in rappresentanza dei soci fondatori e a Paolo Zaglia per i numerosi sponsor che supportano i progetti. Il sindaco Roberto Grison ha portato il saluto dell’amministrazione comunale. L’utilizzo quotidiano del campetto sarà gratuito e dal 2020 lo staff della Baita sta valutando la possibilità dell’uso serale con illuminazione e uso delle docce, previo l’acquisto di un apposito gettone. L’idea è far sentire tutti a casa, soprattutto i ragazzi, ed è molto piaciuta allo stesso Tommasi. «In questo tempo dominato da tecnologia, social e divertimenti via etere», sottolinea il calciatore e dirigente sportivo «costruire un campo come luogo di aggregazione fisica per bambini e ragazzi, oltretutto ad accesso libero, rappresenta un bel messaggio e arricchisce la già ricca attività della Baita per giovani e adulti, famiglie e anziani». Con questo spirito di servizio e la voglia di condivisione i volontari impegnati in Santa Maria in Festa si apprestano ad affrontare tre serate intense, durante le quali 12 squadre partecipano al torneo di calcetto a cinque. Finali domenica alle 19 per il terzo e quarto posto, alle 20 per il primo e secondo. Il menu della festa è ricco, il programma musicale anche: questa sera torna il dj Daniele Baldelli, il «mito» del Cosmic e della Baia degli Angeli; domani tocca a Dj Teo voce Tripla B, domenica a Ughetto e Cristina Dj. Sempre domenica, alle 20, viene consegnato il quindicesimo premio Adriano Moschin alle catechiste della parrocchia di Santa Maria.

1 2 3 4 5 6 >