Galimberti parla della rinascita

Umberto Galimberti
Umberto Galimberti
C.M.29.06.2020

A lezione di rinascita da Umberto Galimberti. Il filosofo, sociologo, psicoanalista e accademico italiano, da 35 anni membro ordinario dell’International Association for Analytical Psychology, è l’atteso relatore dell’appuntamento organizzato dalla Cesaro&Associati di Fumane dopodomani dalle 10 alle 13 all’Enoteca della Valpolicella in via Osan 45. L’incontro si terrà all’aperto, nel rispetto delle norme e precauzioni anti-Covid e la partecipazione è gratuita per gli studenti universitari, per tutti gli altri invece è a pagamento con agevolazioni per familiari, colleghi, insegnanti e soci Aims. I posti sono limitati e in esaurimento; necessaria la prenotazione verificando la disponibilità al 349.8463066. La Cesaro&Associati si occupa da oltre trent’anni di cultura, impresa e famiglia, promuovendo incontri speciali chiamati «Accademie» che sono approfondimenti culturali aperti a stimoli e contaminazioni sempre nuovi oltre che a ospiti d’eccezione. Con il progetto «Accademie», infatti, ha portato negli anni in Valpolicella e a Verona membri illustri del mondo culturale italiano e oltre, dal sociologo Domenico De Masi all’attore e drammaturgo Moni Ovadia, dall’alpinista Nives Meroi all’imprenditore Matteo Zoppas. In merito alla rinascita individuale e collettiva, il tema individuato per il 2020 ancor prima che scoppiasse la pandemia, Galimberti condurrà il suo intervento stimolato dalle domande del titolare dell’azienda di consulenza di Fumane, Franco Cesaro, socio fondatore e referente territoriale per il Veneto di Medef-Mediatori della famiglia Italia. •