Un rosario per Simone ogni sera in parrocchia

V.Z.16.06.2020

Non è ancora stata fissata la data per il funerale di Simone Coeli, il ventiseienne deceduto sabato sera in sella alla sua Kawasaki nell’incidente avvenuto sulla circonvallazione di Tregnago, ma in questi giorni di attesa delle esequie si moltiplicano le manifestazioni di affetto e vicinanza ai familiari e alla fidanzata Silvia da parte di tanti amici. La parrocchia ha organizzato la recita del Rosario in chiesa tutte le sere alle 20. «Lo faremo fino al giorno della sepoltura», annuncia il parroco don Dario Adami, «perché purtroppo in chiesa i postoi disponbili sono limitati a 130 per le restrizioni dovute alla prevenzione del contagio da Covid-19, ma sono tanti i ragazzi che hanno chiesto di partecipare. Anche per questa ragione la recita del Rosario e in suffragio di Simone sarà ripetuta per tutte queste sere, in attesa del funerale». Insediatosi in parrocchia lo scorso ottobre, don Dario ha conosciuto solo di vista Simone, «poi ci sono stati questi mesi di isolamento ed è stato impossibile incontrare le persone, ma di lui e della sua famiglia ho ricevuto da tanti una buona impressione. Lo ricorderemo insieme, con il conforto della fede», conclude don Dario. •