Frontale a Sant'Anna
Giovane rianimato da
118 e vigili del fuoco

L'incidente di Sant'Anna (foto VVF)
L'incidente di Sant'Anna (foto VVF)
14.04.2019

Emergono nuovi particolari sul grave incidente avvenuto questa notte sulla provinciale 12 fra Sant'Anna d'Alfaedo e la frazione di Fosse.

Dopo lo schianto frontale, avvenuto attorno alle due e mezza, una delle due auto coinvolte è finita fuori strada e il conducente, un 29enne di Negrar è rimasto incastrato all'interno.

I vigili del fuoco l'hanno estratto e  affidato alle cure del 118. La collaborazione tra i soccorritori è continuata, con due pompieri che sono saliti sull'ambulanza per aiutare i sanitari nella rianimazione cardio polmonare e nel supporto dei parametri vitali. Un lavoro d'equipe che ha permesso di rianimare il giovane, arrivato in gravi condizioni, ma vivo, all'ospedale di Borgo Trento, dove è ricoverato in prognosi riservata.