«Lupi nella neve a Campofontana»
E la «bufala» diventa virale

V.Z.30.01.2019

Questo video gira in rete con l’attribuzione che si tratti di Campofontana, ma è un imbroglio o una fake news per dirla in termini più neutri. In realtà il primo ad averla condivisa attribuendola a Campofontana, o alla Lessinia in generale, altro non è che un imbroglione. Tutti gli altri dei «pecoroni» che condividono acriticamente e commentano con ipotesi fantasiose. Cyber pecore di cui però non si ciberebbero nemmeno i lupi.

 

Eppure basterebbe usare il cervello prima della tastiera, ma per qualcuno è più complicato muovere un neurone che mille tasti. Si sa che a Campofontana l’ultima nevicata dei giorni scorsi è stata di 15 centimetri. Nel video ce ne sono almeno 40 e potrebbe bastare per dire che siamo fuori strada. Fuori strada del tutto poi, perché di case costruite così come si vede in alcuni fotogrammi non ne esistono proprio a Campofontana e nemmeno con un muro di cinta in sasso simile a quello da dove l’anonimo regista ha ripreso il video. Ma bisogna ragionarci ed allora è difficile.

 

Sarebbe semplice invece fare un ricerca per immagini e scoprire che il video è stato messo in rete dall’Agenzia Vista ed è dello scorso 3 gennaio. Riprende dei lupi che giocano nella neve a Civitella Alfedena (L’Aquila), all'interno del recinto dove sono custoditi nel Parco nazionale d'Abruzzo. È spiegato anche che le immagini sono state riprese dal parroco di Civitella, padre William, dalla chiesa che si affaccia proprio sul recinto dei lupi. A scoprire l’imbroglio dell’attribuzione a Campofontana sono stati i carabinieri forestali di Bosco Chiesanuova e il guardiaparco del Parco naturale regionale della Lessinia che in pochi minuti hanno risposto ai dubbi che avevamo sollevato.

CORRELATI
Primo Piano
 
Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia
 
Pauroso incidente fra Villabartolomea e Oppeano

Esce di strada e finisce incastrato nel fossato: «Abbagliato dai fari»

Condividi la Notizia