In rete il video musicale che è nato in municipio

Il municipio di Sant’Anna d’Alfaedo con i cantori alle finestre
Il municipio di Sant’Anna d’Alfaedo con i cantori alle finestre
R.C.20.06.2020

Grazie a un video musicale, registrato nel municipio di Sant’Anna d’Alfaedo, la Pro loco è stata inserita come Città della Musica 2020, entrando così a far parte del circuito nazionale della festa della musica, in programma domani in molte parti d'Europa e in tutta l’Italia. Un appuntamento che ha lo scopo di portare la musica in ogni luogo: parchi, musei, luoghi di culto, carceri, ambasciate, ospedali, centri di cultura, stazioni ferroviarie, metropolitane ma soprattutto strade e piazze del nostro Paese. Il video riprende tutta la facciata del Comune, da dove dietro alle sue 14 finestre c’erano altrettanti cantori; nella quindicesima, quella centrale, un maestro a dirigerli nell’esecuzione della canzone The Sound of silence, del duo Simon e Garfunkel. «Abbiamo inviato la nostra candidatura, siamo stati inseriti nel sito di questo importante manifestazione», sottolinea Marcella Marconi, presidente della Pro loco. E con un po’ di rammarico precisa «il progetto iniziale era un concerto corale al Forte Monte Tesoro in presenza di pubblico ma purtroppo l’emergenza sanitaria ha impedito di organizzare questo tipo di eventi. Non ci siamo persi d’animo, e in accordo con l’Aipfm, l’associazione italiana promozione della festa della musica, non volendo perdere questa importante occasione, abbiamo voluto comunque lasciare il segno di questo impegno preso e abbiamo proposto un’idea alternativa ad alcuni coristi del coro Le Armonie. Tutti loro hanno apprezzato l’idea e grazie alla disponibilità del sindaco Raffaello Campostrini, che ha aperto le porte del suo “regno” e concesso le riprese, abbiamo potuto realizzare questo nostro sogno, che abbiamo chiamato “Voci fuori dal Comune, armonie per il mondo”». Il video sarà visibile da domani pomeriggio sul sito www.festadellamusica.beniculturali.it e su quello della Pro loco di Sant’Anna d’Alfaedo. •