Farmacista bardata per il virus

26.02.2020

Bardata con mascherina, occhiali, cuffia, camice usa e getta e guanti non è certo una figura rassicurante quando si avvicina al bancone per la distribuzione dei medicinali, ma sono le precauzioni che la titolare della farmacia Lessinia di Bosco Chiesanuova, Maria Cristina Alfonso, adotta per contrastare il contagio da Covid-19. «Una dottoressa è assente per malattia e la titolare prende queste precauzioni per difendersi», spiega un collega, specificando che non si tratta di rispettare un protocollo richiesto dall’Ordine dei farmacisti, ma di una scelta personale della titolare, che si rapporta con i clienti. «Le reazioni sono diverse: qualcuno non dice nulla, qualcuno chiede spiegazioni. Non capisco però la curiosità: anche in ospedale gli operatori sono provvisti degli opportuni accorgimenti per evitare infezioni», conclude il collega. V.Z.