Cocaina ed eroina
in casa, arrestato
spacciatore 29enne

I carabinieri durante i controlli
I carabinieri durante i controlli
18.07.2019

Nel corso della notte, i Carabinieri della Stazione di Bosco Chiesanuova, coadiuvati dai colleghi di Grezzana, hanno svolto un servizio antidroga conclusosi con l’arresto di un italiano residente a Grezzana. Nella perquisizione domiciliare, il giovane ventinovenne, nullafacente e pluripregiudicato, sono stati trovati. 4,70 grammi di cocaina,  10 grammi di eroina, 2,5 grammi di marijuana, tre bilancini di precisione, sostanza da taglio, materiale per il confezionamento e 55 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio.

 

L'uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio ed è agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Primo Piano
Il modulo dell'Ulss9 «incriminato» e eliminato dal sito
 
Condividi la Notizia
 
La bella iniziativa in provincia di Verona

Il paese dove
viene regalato
un libro ad ogni nato

Condividi la Notizia