C’è un piano per sostenere i più anziani

19.03.2020

Piazza Carlo Ederle deserta più che mai, così come la pista pedonale Grezzana-Marzana, di solito molto frequentata, Poche e protette (con mascherine e guanti) le persone che vanno a fare la spesa nei negozi di alimentari. Il sindaco Arturo Alberti, attraverso i social, ha comunicato che in una riunione di Protezione Civile «si sta valutando la possibilità di mettere in atto alcune azioni a supporto degli anziani e delle fasce più deboli». Raccomanda di stare a casa il più possibile e ringrazia tutti coloro che ci stanno dando una mano anche con piccoli gesti. Sempre sui social c’è anche l’invito di Adelino Brunelli, ex consigliere comunale, di pregare San Rocco di cui c’è una chiesetta a Sengie, restaurata da una paio di anni fa. Nella locandina si racconta che «accanto alla salma di San Rocco è stata trovata una tavoletta con la scritta “Chiunque mi invocherà contro la peste sarà liberato da questo flagello”». Gli abitanti della contrada ritengono che il santo avrebbe protetto i giovani in guerra. Ritornarono tutti sani e salvi.