Gioca 2 euro, ne intascherà 100mila

La scuola dell’infanzia Marmolada a Bussolengo
La scuola dell’infanzia Marmolada a Bussolengo
L.C.09.10.2019

Tagliando fortunato in via Mazzini alla Tabaccheria Marai, al civico 43: con un biglietto da due euro della serie «I Simboli del Miliardario», uno sconosciuto giocatore si è portato a casa la «bella sommetta» (la citazione di rigore è del grande Mike Bongiorno) di 100mila euro, il massimo di quella fascia di premi. «È proprio così», dice ancora stupefatto Cristian Marai che con la madre Anna Coppola gestisce la storica tabaccheria dal 2005 che fu per tanti anni di Achille Motta. «Non ho visto questo biglietto e sicuramente, come capita, molti clienti ne acquistano più di uno e se lo grattano a casa, lontano da sguardi indiscreti. Questa è la prima vincita di questi livello per la nostra ricevitoria: finora solo colpi da 500 e da mille euro. Certo, se capitasse a me andrei un po’ in vacanza. Spero comunque che questa vincita possa dare una iniezione di fiducia agli esercenti di via Mazzini», conclude Cristian. Molto contenta anche la madre Anna, originaria della Puglia, che fino ai 18 anni ha gestito una tabaccheria. •

Primo Piano
Operazioni recupero salma nel porto a Bardolino (Joppi)
 
A Bardolino, corpo senza vita in acqua

Soffoca la moglie
malata e si suicida
Recuperato nel lago

Condividi la Notizia
 
Un centinaio di persone a terra

Stop al treno
affollato, caos
a Porta Vescovo

Condividi la Notizia
 
I dati dei contagi sono incoraggianti

Riapertura totale
del Paese
dal 3 giugno

Condividi la Notizia