Uomo violento
bloccato
dai carabinieri

I carabinieri di Bussolengo
I carabinieri di Bussolengo
10.07.2019

I carabinieri di Bussolengo hanno arrestato un uomo ivoriano, 41 anni, in Italia senza fissa dimora, in flagranza dei reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Una pattuglia è arrivata al residence La Ferlina in via dell’Industria a Bussolengo, perché era stata segnalata un’aggressione in atto. L’uomo stava aggredendo una persona, afferrandola per il collo e tentando di colpirla con un pugno.

 

I militari sono intervenuti ma l’uomo non ha accennato a calmarsi, anzi, ha urlato parole di offesa e ha opposto resistenza fisica nei confronti dei militari intervenuti per fermarlo, ferendo uno di essi; alla fine sono riusciti ad ammanettare l’uomo e lo hanno dichiarato in arresto. Il giorno dopo è stato portato al Tribunale di Verona per essere giudicato con rito direttissimo: è stata applicata la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Primo Piano
I banditi erano armati di pistola (foto Dienne)
 
Notte di terrore per due ultrasettantenni

Anziani ostaggio
dei rapinatori
per tre ore in casa

Condividi la Notizia
 
Ricorso della società sul caso Balotelli

Hellas, sospesa
la chiusura
del settore Est

Condividi la Notizia
1 2 3 4 5 6 >