Ruba 500 euro
in profumi,
65enne arrestata

Carabinieri al centro commerciale di Bussolengo
Carabinieri al centro commerciale di Bussolengo
08.11.2019

I Carabinieri di Bussolengo hanno arrestato per furto aggravato e continuato F. L., originaria di Sona, 65 anni, residente a Pescantina, coniugata, disoccupata. La pattuglia era stata chiamata dal centro commerciale Porte dell’Adige di Bussolengo, poiché la vigilanza interna aveva individuato una donna che probabilmente aveva rubato all’ipermercato Auchan e in due profumerie.

 

Dalle testimonianze,  i militari hanno appurato che la donna aveva acquistato e pagato della merce all'Auchan ma si era portata via anche altri prodotti senza pagarli, poi era passata ad una profumeria dove ha rimosso l’antitaccheggio e portato via profumi del valore complessivo di circa 200 euro, riponendoli all’interno della borsa utilizzata poco prima all'Auchan. Non contenta, è entrata in un’altra profumeria del centro commerciale, rubando tre profumi del valore complessivo di circa 300 euro. Questa volta aveva si attivava il sistema d’allarme ma il negozio in quel momento era incustodito. La commessa si è poi accorta del furto e ha chiamato la sicurezza. La donna è stata individuata in un negozio di abbigliamento con ancora la merce rubata. 

 

Messa agli arresti domiciliari, stamattina dopo il rito direttissimo, veniva rimessa in libertà.

1 2 3 4 5 6 >