Ponte di Arcè chiuso per 50 giorni

Il ponte di Arcè di Pescantina
Il ponte di Arcè di Pescantina
Lino Cattabianchi28.02.2020

Uno stop di un mese e mezzo per il ponte di Arcè, da lunedì 2 marzo prossimo a domenica 19 aprile, per consentire alcuni lavori ad opera della ditta Italbeton, per conto di Acque Veronesi, sul tratto di via Molini.

Per questa ragione la polizia locale ha disposto, per la parte di Bussolengo, il divieto di sosta con rimozione in via Molini dalle 7.30 del 2 marzo alle 19 del 19 aprile 2020. È vietato transitare, per tutte le categorie di veicoli e pedoni, sul ponte di Arcè per lo stesso periodo e non è consentito il transito di tutte le categorie di veicoli in via delle Strenture. Per i veicoli in uscita dal Pronto soccorso dell’ospedale Orlandi è obbligatorio svoltare a sinistra verso piazza della Vittoria.

Per quanto riguarda invece la parte di Pescantina, il traffico è vietato in via Belvedere per il tratto compreso tra il ponte e l’intersezione di via San Michele, con divieto di sosta nelle aree interessate ai lavori e nel parcheggio di Piazza della Pesa, lato sud. •

Primo Piano
Operazioni recupero salma nel porto a Bardolino (Joppi)
 
 
A Bardolino, corpo senza vita in acqua

Soffoca la moglie
malata e si suicida
Recuperato nel lago

Condividi la Notizia
 
Coronavirus, i dati della Regione

Verona, 2 morti
e 5 nuovi casi
nelle ultime 24 ore

Condividi la Notizia
 
Un centinaio di persone a terra

Stop al treno
affollato, caos
a Porta Vescovo

Condividi la Notizia