«Controllo del vicinato» Nascono i primi gruppi

L.C.27.02.2020

Sono in via di costituzione i gruppi di Controllo del vicinato. «Le adesioni», spiega il vicesindaco e responsabile della sicurezza Giovanni Amantia, «sono già oltre una trentina e stanno aumentando ogni giorno. I moduli di adesione si possono scaricare sul sito istituzionale del Comune di Bussolengo e, una volta compilati, vanno portati negli uffici della Polizia locale». All’assemblea convocata sul tema nel salone parrocchiale di San Vito, l’adesione è stata molto forte, con oltre 130 partecipanti. Molti gli interventi nella serata. Fabrizio Fiumini, capogruppo degli Alpini di Bussolengo, ha sottolineato il carattere di forte partecipazione civica dei gruppo di Controllo del vicinato. Sono intervenuti, oltre al sindaco Roberto Brizzi, il comandante della Compagnia dei carabinieri di Peschiera, Salvatore Beneduce, il comandante della stazione carabinieri di Bussolengo, Pasquale Carusone, il comandante della polizia locale Enrico Bartolomei. Presenti anche il coordinatore del comune di Sona, Matteo Danese e la consigliera Orietta Vicentini. •

Primo Piano
Operazioni recupero salma nel porto a Bardolino (Joppi)
 
 
A Bardolino, corpo senza vita in acqua

Soffoca la moglie
malata e si suicida
Recuperato nel lago

Condividi la Notizia
 
Coronavirus, i dati della Regione

Verona, 2 morti
e 5 nuovi casi
nelle ultime 24 ore

Condividi la Notizia
 
Un centinaio di persone a terra

Stop al treno
affollato, caos
a Porta Vescovo

Condividi la Notizia
 
I dati dei contagi sono incoraggianti

Riapertura totale
del Paese
dal 3 giugno

Condividi la Notizia