Col carrello pieno (anche di videogiochi), fanno scontrino da due euro e fuggono

06.04.2020

Si avvicinavano con il carrello pieno alle casse automatiche, facevano lo scontrino di un solo prodotto (mai superiore ai due-tre euro), e con il codice a barre stampato facevano aprire il tornello e fuggivano.

Al terzo episodio una coppia, lui un georgiano di 30 anni, lei un'ucraina di 32, è stata fermata dal personale di sorveglianza e poi arrestato dai carabinieri.

 

Ricostruendo i loro movimenti, si è accertato che i due, oltre a generi alimentari e prodotti per le pulizie non quantificabili, avevano portato via una consolle Nintendo DS e videogiochi, una consolle PlayStation PS4 con tre giochi, il tutto per un valore totale di euro 1000 circa.

 

In tribunale i due hanno patteggiato una pena (sospesa) di otto mesi e una multa di euro 350 a carico di entrambi.

CORRELATI
Primo Piano
Operazioni recupero salma nel porto a Bardolino (Joppi)
 
A Bardolino, corpo senza vita in acqua

Soffoca la moglie
malata e si suicida
Recuperato nel lago

Condividi la Notizia
 
Un centinaio di persone a terra

Stop al treno
affollato, caos
a Porta Vescovo

Condividi la Notizia
 
I dati dei contagi sono incoraggianti

Riapertura totale
del Paese
dal 3 giugno

Condividi la Notizia