Anche qui si rifanno le strade

V.Z.25.06.2020

Un milione e 200mila euro da spendere i due anni per la sicurezza delle strade sanmartinesi è la scelta amministrativa che è stata messa nero su bianco in una delibera di giunta. «È il primo passo di 600mila euro, pari alla metà dell’importo totale», fa sapere l’assessore alla viabilità Davide Brusco, «a cui nel 2021 seguirà il secondo intervento di pari importo, che dimostra l’attenzione che la nostra amministrazione riserva alla sicurezza stradale». Gli interventi partiranno da situazione molto critiche in centro (Corte Cavour, vicolo Radisi, via Galilei); in Borgo della Vittoria (via Marmolada, parte del parcheggio di via Adamello, ciclopedonale da via Einaudi a via Gottardi); nel quartiere Casette (via Carducci, ciclopedonale di via Miglio che collega il quartiere con il Parco Young e mette in sicurezza via Pozza, parcheggio di via Casa Pozza); in località Case Nuove (buona parte di via Serena, via Manara, via Pellico, tratto di via Campalto); a Mambrotta il parcheggio di recente acquisito al patrimonio comunale. «I lavori inizieranno in autunno, dopo che saranno completati il bando e l’assegnazione», assicura Brusco. Il sindaco Franco De Santi si complimenta con assessore e uffici «per aver portato a casa questo risultato in tempi in cui lavorare non è stato facile. Al primo stanziamento ne seguirà un secondo l’anno prossimo e nel quale i cittadini potranno vedere il risultato degli sforzi fatti in questi mesi».

Primo Piano
Le immagini dalla webcam della A22
 
Condividi la Notizia
 
Entro Ferragosto, dal venerdì al sabato

Riapre il parcheggio
di piazza Corrubbio
con 110 posti auto

Condividi la Notizia