Due casi positivi
a Torri, il sindaco:
«Vietato il passeggio»

Emanuele Zanini17.03.2020

Primi due casi di positività al Coronavirus anche a Torri del Benaco. Ad annunciarlo in un video messaggio apparso sulla pagina facebook del Comune gardesano è lo stesso sindaco di Torri Stefano Nicotra.

 

Il primo cittadino del paese gardesano nell'annunciare la notizia ricorda con forza ai cittadini come in questa situazione di emergenza bisogna rimanere a casa. «Ho trovato gente di Torri in giro che camminava in gruppo», ammette, contrariato, Nicotra. «Non si può!», ribadisce nel video. «C'è poco da scherzare», ammonisce con tono perentorio il sindaco. «Bisogna stare a casa. Bisonga fare attenzione».

 

Le due persone positive sono in isolamento domiciliare. Nicotra ha annunciato inoltre che, sulla stessa lunghezza d'onda di ciò che è stato fatto a Verona, attraverso un'ordinanza vieterà ai pedoni l'utilizzo di strade e ciclopedonali. «Così vediamo se capite che bisogna stare a casa, anche alla sera». «Solo con l'isolamento si limiterà il diffondersi del contagio di questo virus», sottolinea Nicotra in un altro messaggio ai cittadini. «Più collaboriamo e prima usciremo da questo incubo sanitario».

CORRELATI