Precipita da sei metri con il parapendio

Parapendio al decollo sul Monte Baldo
Parapendio al decollo sul Monte Baldo
A.V.01.07.2019

Se l’è cavata con un codice giallo e un gran male alla schiena che dev’essere controllato per capirne le conseguenze, il quarantasettenne veronese, R.G., di Illasi ieri è precipitato al suolo da sei metri di altezza. Pochi minuti prima delle 18 l'elicottero di Verona emergenza è decollato in direzione delle colline sopra Erbezzo, dove un pilota di parapendio, perduto il controllo della vela, era precipitato al suolo da circa 6 metri di altezza. Sbarcati nelle vicinanze dopo averlo geolocalizzato, equipe medica e tecnico di elisoccorso hanno raggiunto l’uomo che lamentava dolori alla schiena. Dopo avergli prestato le prime cure, lo hanno imbarellato e trasportato fino all'eliambulanza, atterrata a una cinquantina di metri di distanza e decollata poi verso il Confortini. Quando gli amici lo hanno visto atterrare male, hanno allertato Verona Emergenza che ha inviato sul posto i soccorsi a Malga Castilvero, ad Erbezzo. Un pilota forse per un colpo di vento non è riuscito a controllare la vela. È possibile che l’uomo sia andato a lanciarsi ad est di Corno D’Aquilio, nei pressi dei due Casotti di Fosse. Quella zona è frequentata soprattutto da sportivi che arrivano da Malcesine e Prada. Ieri era una buona giornata per lanciarsi, ma al mattino, poi già in tarda mattinata, come assicurano altri sportivi che ieri si sono lanciati, in zona c’era un vento piuttosto forte e non favorevole. Ma nella zona in cui si è verificato il piccolo incidente è spesso così. Infatti il vento migliora dalle 17 in poi e in questo periodo si potrebbe volare fino anche alle 20. Sul posto non sono stati chiamati i carabinieri, proprio perchè si è trattato di un infortunio di poco conto. Va tenuto inoltre in conto che spesso a volare sono persone poco esperte e che scelgono di lanciarsi da luoghi in cui non si paga l’accesso e che sono meno protetti rispetto agli altri. In Italia non ci sono regole, ma in Germania, per esempio, per volare devi essere autorizzato dal campo di volo. È proprio per questo che spesso da noi vengono a lanciarsi sportivi che non hanno un grande bagaglio di esperienza di volo. •

1 2 3 4 5 6 >