La «supermamma» Germana
accusata di maltrattamenti

La puntata delle Iene su Germana Giacomelli
La puntata delle Iene su Germana Giacomelli
23.12.2019

Germana Giacomelli, quella che era chiamata la «supermamma», premiata anche dal presidente della Repubblica nel 2018 come «eroe civile», ha dovuto abbandonare la sua abitazione a Bande di Cavriana, sulle colline moreniche nel Mantovano, a causa di un provvedimento cautelare di allontanamento richiesto dalla procura di Mantova ed emesso dal Gip. Una casa divenuta comunità, dove assieme ai figli naturali 121 bambini e ragazzi disabili o «difficili» le sono stati affidati nel tempo da vari tribunali per sottrarli a condizioni di disagio e di violenza.

 

La Giacomelli, che con il marito Gianpaolo Brizzolari gestisce un forno nella vicina Peschiera del Garda, è indagata assieme a un collaboratore 25enne di maltrattamenti aggravati e continuati.

Ad accusare mamma Germana cinque ragazzi che si erano rivolti al programma televisivo Le Iene (qui la puntata completa).

 

Adesso la decina di piccoli ospiti attuali è rimasta nella struttura di accoglienza, affidata, però, a personale della polizia e ad altre persone. «Noi siamo sereni e aspettiamo che la giustizia faccia il suo corso» dice il legale di Germana Giacomelli.

CORRELATI
Primo Piano
Sospesa la Festa de la Renga (foto Costantino)
 
La chiusura del Carnevale a Parona

Salta la «Renga»
Festa rinviata
forse all'8 marzo

Condividi la Notizia
 
Il bilancio del coronavirus

In Veneto 58 casi
con il cluster
di Limena

Condividi la Notizia
 
Incidente nel pomeriggio ad Ala Avio

Auto contro Tir in
sosta in A22, muore
53enne di Lazise

Condividi la Notizia