Frasi razziste al
ragazzo, in campo
con la maglia nera

Umberto Chincarini con la maglia nera del Peschiera (Pecora)
Umberto Chincarini con la maglia nera del Peschiera (Pecora)
Adele Oriana Orlando04.12.2019

«Ho appreso la notizia ma al momento non ho ancora gli atti e desidero esprimermi quando avrò conoscenza effettiva della cosa», commenta Giuseppe Ruzza presidente, della Figc (Federazione italiana gioco calcio) Veneto. «Ho già chiamato la delegazione di Verona perché mi faccia avere tutto. Questi sono episodi che vanno condannati con forza».

Non è passato inosservato il caso di domenica al campo di calcio di Castelnuovo del Garda, che ha toccato con i suoi risvolti razzisti ragazzi non ancora diciassettenni, impegnati in una partita di campionato. Tutto il mondo del calcio, nelle sue articolazioni regionale e provinciale, ha iniziato a prendere le distanze da episodi come quello che ha colpito l’attaccante del Peschiera Calcio, di cui sugli spalti riservati al pubblico due persone commentavano la prestazione utilizzando frasi denigratorie, facendo riferimento al colore della pelle. 

 

 «È un evento assolutamente da condannare», afferma Claudio Prando, delegato veronese Figc. Intanto il presidente del Peschiera Calcio Umberto Chincarini farà scendere in campo la squadra domenica con maglie nere, in segno di solidarietà.

CORRELATI