Dopo gli insulti, tutti
in campo per Jadson
E lui fa tre gol

Il Peschiera in campo per Jadson (foto Pecora)
Il Peschiera in campo per Jadson (foto Pecora)
Adele Oriana Orlando 09.12.2019

«Io sto con Jadson».

Ieri i calciatori dell’Under 17 a Peschiera del Garda e quelli della Prima Squadra a Domegliara, hanno indossato una maglia nera con la frase di solidarietà a Jadson Bonizzato, il compagno cui il primo dicembre, dagli spalti del camp di Castelnuovo, sono stati dedicati commenti dal contenuto razzista.

 

Tanta la solidarietà per quel ragazzino nato in Brasile che ieri mattina ha messo in rete ben 3 goal. 

Tantissima solidarietà anche da parte di alcuni genitori di ragazzi che giocano nella realtà arilicense. Alcuni si sono avvicinati ai genitori di Jadson e con una stretta di mano hanno affermato: «Siamo con voi». E Jadson commenta: «Domenica scorsa mi sono arrivati molti messaggi di solidarietà anche da parte dei miei compagni di scuola, è stato bello».

 

L'approfondimento sul giornale in edicola oggi, lunedì 9 dicembre

CORRELATI
Primo Piano
Sospesa la Festa de la Renga (foto Costantino)
 
La chiusura del Carnevale a Parona

Salta la «Renga»
Festa rinviata
forse all'8 marzo

Condividi la Notizia
 
Il bilancio del coronavirus

In Veneto 58 casi
con il cluster
di Limena

Condividi la Notizia
 
Incidente nel pomeriggio ad Ala Avio

Auto contro Tir in
sosta in A22, muore
53enne di Lazise

Condividi la Notizia