Coordinamento del Triveneto Marinai a raccolta

S.B.16.03.2019

Marinai con fischietto e solino a Lazise per il coordinamento di tutti i presidenti dell’Associazione nazionale marinai d'Italia del Veneto occidentale e del Trentino Alto Adige. Appuntamento domani alle 9 in viale Roma 3, alle ex scuole elementari. «Sono 24 i gruppi dei marinai che parteciperanno a questo importante coordinamento del Triveneto alla Dogana Veneta- spiega il presidente del Gruppo Leonello Parolini di Lazise, Giovanni Olivetti, « e gli argomenti in discussione non sono pochi. In primis l'adeguamento alle normative del terzo settore, la continua flessione dei partecipanti alle attività dei gruppi per la mancata presenza della leva marittima, la necessità di coordinarci con le altre associazioni d'arma e infine l'implementazione delle attività di protezione civile, dove noi del lago di Garda siamo un fiore all'occhiello del veneto occidentale. Una trentina di volontari», conclude Olivetti, «che d'estate con il gommone presidia rive ed acque dell'area del basso lago». Con l'occasione il gruppo lacisiense festeggia anche il cinquantesimo di fondazione che è avvenuto nella primavera del 1969 per iniziativa del compianto Umberto Rossetti e che da oltre quaranta anni è presieduto da Giovanni Olivetti. «Festeggiamo anche il ventesimo di realizzazione del monumento al Marinaio», sottolinea Olivetti, «che abbiamo realizzato sul lungolago Marconi dove giungerà la sfilata di tutti i gruppi con la banda musicale di Cavriana e dove depositeremo una corona di alloro alla presenza dell'ammiraglio Mario Grasser e del vicepresidente nazionale Paolo Mele. Sarà con noi, in uniforme la guardiamarina Flavio Azzali, giovane lacisiense che ha da poco giurato in qualità di ufficiale all'accademia navale di Livorno. Con noi anche il medagliere del Nastro Azzurro di Verona». •