Lazise, riaprono mercato e isola ecologica

Katia Ferraro14.04.2020

Dopo l’ultima ordinanza del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, il Comune di Lazise ha deciso di riaprire il mercato settimanale del mercoledì, limitatamente ai banchi di generi alimentari.

 

Sospeso in via precauzionale dall’inizio dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del virus Sars-Cov-2, il mercato tornerà da domani mattina dislocato tra corso Cangrande e piazzetta Beccherie con le misure di sicurezza anti-contagio previste nell’ordinanza regionale. «L’entrata e l’uscita del mercato saranno distinte e presidiate per evitare assembramenti», spiega il comandante della polizia locale Massimiliano Gianfriddo, «mentre per accedere i cittadini dovranno obbligatoriamente arrivare già muniti di mascherina e guanti». Rimane comunque attuativa la norma che prevede di recarsi a fare la spesa nel punto vendita più vicino, quindi la platea dei potenziali fruitori del mercato lacisiense è limitata.

«Abbiamo preso questa decisione per andare incontro alle richieste dei commercianti, sperando di rispondere anche alle esigenze dei cittadini», afferma l’assessore al commercio Fulvio Ziviello. In ottemperanza all’ordinanza regionale riaprirà domani anche l’isola ecologica di via Prati, dalle 8 alle 12, dal lunedì al venerdì. Restano invariate le prescrizioni anti-contagio: anche in questo caso l’accesso sarà presidiato dalla polizia locale, gli spostamenti dovranno essere individuali ed autocertificati e gli utenti dovranno indossare mascherina e guanti.