Gira con la bici
rubata all'hotel
Arrestato a Lazise

I carabinieri con la bici rubata
I carabinieri con la bici rubata
10.07.2019

È stato fermato dai carabinieri in bici in centro a Lazise. Era in sella a un mezzo con il logo del resort Lakensteiner di Moniga del Garda, che si trova parecchi chilometri più ad ovest, sulla sponda bresciana.

«L'ho noleggiata, anzi no, me l'hanno prestata», ha detto lui, un romeno di 42 anni, senza dimora e con una sfilza di precedenti. I militari si sono insospettiti e hanno contattato la struttura. Quando la telefonata ha confermato che la bici era stata rubata, l'uomo ha cercato di fuggire, provando prima a colpire con un pugno un carabiniere e poi spintonandolo: ma è stato bloccato e portato in caserma, dove è stato formalmente arrestato.

Per lui, in attesa del processo, oggi il giudice ha disposto la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Verona, mentre la bicicletta è stata restituita alla legittima proprietaria.

Primo Piano
I banditi erano armati di pistola (foto Dienne)
 
Notte di terrore per due ultrasettantenni

Anziani ostaggio
dei rapinatori
per tre ore in casa

Condividi la Notizia
 
Ricorso della società sul caso Balotelli

Hellas, sospesa
la chiusura
del settore Est

Condividi la Notizia
1 2 3 4 5 6 >