Festival dei madonnari e specialità al tartufo

Una madonnara all’opera
Una madonnara all’opera
B.B. 21.07.2019

Ferrara di Monte Baldo festeggia la sua patrona con una festa. La organizza la Pro loco, col patrocinio del Comune, tra mercatini, arte, gastronomia e musica. La giornata di oggi è dedicata a Santa Caterina d'Alessandria anche se la chiesa cattolica celebra il 25 novembre la figura di questa diciottenne martirizzata nel 305. Alle 11, nella chiesa a lei dedicata, il parroco, don Marco Zanella, officerà la messa solenne. Intanto, in centro, sotto il tendone della Pro loco, montato in piazzetta Municipio, sarà operativo uno stand gastronomico dove, dalle 12 alle 14 e dalle 19 alle 21, l'associazione tartufai veronesi Baldo e Lessinia distribuirà deliziosi piatti al tartufo. Da non perdere il festival dei Madonnari che arriveranno verso le 10, per disegnare con gessetti colorati, su pannelli, le loro opere a carattere sacro. Saranno valutate dalla gente, che sicuramente invaderà Ferrara, e, nel primo pomeriggio, don Marco Zanella proclamerà il vincitore del primo premio. Questi lavori resteranno esposti, come quelli dello scorso anno, in biblioteca comunale. Per tutto il giorno, dalle 10 alle 18 circa, in base all'affluenza, ci sarà il Mercatino del proprio ingegno, con prodotti dell'artigianato trentino, iniziativa che tornerà ogni domenica fino al 18 agosto. Alle 18,30 partirà la musica col gruppo veronese Sibemolle che sarà accanto al tendone.