Sostituiti settecento punti luce

C.M.29.02.2020

Il Comune di Dolcè ha sostituito 700 punti luce dell’illuminazione pubblica passando alle luci led in tutto il territorio. Ha così completato in un anno circa di lavoro, l’efficientamento energetico sugli impianti situati sia nel capoluogo sia nelle frazioni di Ossenigo, Peri e Volargne. A Ceraino la sostituzione con lampade a led era già avvenuta cinque anni fa. Per le 700 sostituzioni, affidate a una ditta esterna, la spesa è stata di 500mila euro finanziati dal Fondo Comuni Confinanti (ex Odi). «Ora il lavoro è completato e abbiamo calcolato un risparmio annuo di circa 50mila euro nei consumi energetici a carico del Comune», sottolinea il sindaco, Massimiliano Adamoli. Sul fronte delle manutenzioni straordinarie, invece, con il 2019 il Comune ha completato la sistemazione del cimitero di Volargne e i lavori alla caserma dei carabinieri di Peri. Al camposanto della frazione più a sud, spiega il vice sindaco Angelo Zanesi, «sono stati realizzati alcuni camminamenti interni sul fondo di ghiaia ed è stato eseguito un riordino generale». Per l’edificio che ospita l’Arma a Peri, invece, il Comune ha provveduto alla tinteggiatura e al rifacimento dei pavimenti.

Primo Piano
Le immagini dalla webcam della A22
 
Condividi la Notizia
 
Entro Ferragosto, dal venerdì al sabato

Riapre il parcheggio
di piazza Corrubbio
con 110 posti auto

Condividi la Notizia