Passarini cambia partito ed entra in «Italia Viva»

.B.B.18.12.2019

Non si ferma la «fuga» di amministratori del Baldo Garda verso le file di Italia Viva, il gruppo politico fondato da Matteo Renzi. Anche il sindaco di Costermano, dopo quello di Garda, il deputato Davide Bendinelli, lascia Forza Italia e aderisce a questo gruppo, «certo di proseguire, a livello di amministrazione comunale, l'accordo politico con la Lega», dice Passarini. Che ricorda: «Nell’ultima tornata elettorale è stato stretto un accordo verbale con la sezione locale della Lega che prevedeva l’inserimento in lista di un candidato dell’area leghista. Scelta ricaduta su Irene Zanandreis», premette. «Tale percorso ha giovato a entrambe le posizioni: la Lega infatti, non aveva, prima, alcun consigliere e aveva gradito di inserirne uno nella mia lista. Ora posso contare sulla positiva collaborazione di una giovane che sarà molto importante per il futuro amministrativo del paese, anche tenendo conto che collabora direttamente con me nello sviluppo del progetto “Costermano sul Garda eccellenza ambientale”». Poi assicura: «La mia scelta politica non intacca quell’accordo, soprattutto per la grande stima che nutro per Irene. Non intaccherà nemmeno i punti del programma elettorale. Anzi», incalza, «grazie all’esperienza maturata, vorrei coinvolgere tanti amministratori che hanno a cuore la crescita della propria comunità e mettere a loro disposizione il modello economico legato allo sviluppo turistico-ambientale che abbiamo ideato per Costermano». Spiega che il suo prossimo impegno sarà «costruire una rete di amministratori, operativa nel Veronese, per la crescita di Italia Viva». Commenta Zanandreis: «Ritengo diverse le nostre visioni politiche, tuttavia ammiro Passarini come persona e sindaco. Il passaggio ad Italia Viva non credo muterà il suo ruolo di sindaco e credo che continuerò a collaborare con lui. Auspico che ciò che si desidera fare per il paese non muti. Attendo in ogni caso eventuali direttive “dall'alto”». Precisando che «non è stata una scelta facile», Passarini, ha scritto ai cittadini sui social: «L'altro ieri è stata per me una giornata importante che desidero condividere con voi: ho formalizzato il mio inserimento nel gruppo Italia Viva».