Centro estivo Quattro turni settimanali

L.B.14.05.2019

La giunta comunale ha approvato le linee guida per l’affidamento del servizio del Centro estivo ricreativo (Cer) per gli anni 2019 e 2020. Saranno ammessi al massimo 60 bambini e ragazzi alla settimana che hanno frequentato la scuola primaria e secondaria di primo grado e ci saranno quattro turni settimanali. Quest’anno sarà dall’1 al 5 luglio; dall’8 al 12; dal 15 al 19; dal 22 al 26. Nel 2020 dal 6 luglio al 10; dal 13 al 17; dal 20 al 24; dal 27 al 31 agosto. È prevista la frequenza per cinque giorni settimanali, dal lunedì al venerdì, con possibilità di inserimento a tempo pieno (dalle 7.45 alle 16) e a tempo parziale. Gli iscritti a tempo parziale non potranno però avvalersi del servizio mensa. Il numero degli educatori dovrà essere proporzionato al numero degli iscritti. Il gestore del servizio dovrà farsi carico del servizio di refezione. La spesa a carico del Comune per l’affidamento del servizio per il 2019 e 2220 è di 41.790 euro.