Rinasce la Pro loco Taglio del nastro in municipio

K.F.05.03.2020

Taglio del nastro simbolico per la rinascita della Pro loco di Castelnuovo, ricostituita dopo lo scioglimento avvenuto nel 2013. La presentazione ufficiale è stata fatta in municipio alla presenza dei componenti eletti, del sindaco Giovanni Dal Cero, dell’assessore alle Manifestazione Thomas Righetti e dell’assessore al Lavori pubblici Cinzia Zaglio. «Abbiamo un territorio meraviglioso, con sei frazioni ciascuna con le proprie specificità», ha aggiunto Dal Cero, «è una tela bianca che la Pro loco potrà dipingere per valorizzare ancor più il nostro territorio dal punto di vista turistico e a favore dei residenti». Strada che intende perseguire il neopresidente Claudio Oliosi, che nel consiglio direttivo è affiancato da Giampietro Filippi (vicepresidente), Marco Migliorini (segretario), Massimiliano Massari (tesoriere) e dai consiglieri Alessandro De Simone, Lino Battaioli, Domenico Pagnotta, Elena Tenero e Giorgio Giannone. Revisori dei conti sono Domenico Di Maio, Marina Salandini e Manuel Pagnotta; probiviri Fabio Degani, Nicola Cengia e Silvia Fiorio. •