Il nuovo mezzo del Comune per trasportare i disabili

Il mezzo consegnato al Comune di Castelnuovo del Garda
Il mezzo consegnato al Comune di Castelnuovo del Garda
K.F.01.11.2019

Continua la collaborazione tra Comune di Castelnuovo del Garda, aziende del territorio e Pmg Italia spa per garantire servizi di trasporto a persone anziane o disabili. Nei giorni scorsi è stato rinnovato il progetto di mobilità garantita con la consegna da parte della società di un nuovo Fiat Doblò predisposto per il trasporto di cinque persone a sedere più lo spazio per una sedia a rotelle. Il mezzo è messo a disposizione in comodato d’uso grazie alla sponsorizzazione di 17 realtà economiche locali che hanno acquistato uno spazio pubblicitario sulla carrozzeria del veicolo. «È un progetto iniziato con la precedente amministrazione comunale, che portiamo avanti perché utile a tutta la comunità», spiega l’assessore al sociale Marilinda Berto. «Il veicolo sarà utilizzato dal settore servizi sociali e dalle associazioni di volontariato che si occupano dei trasporti per anziani e disabili». La consegna del mezzo è avvenuta nel corso di una cerimonia durante la quale sono stati consegnati gli attestati ai rappresentanti delle aziende che hanno contribuito alla prosecuzione del progetto. Il sindaco Giovanni Dal Cero ha ringraziato gli imprenditori «grazie a questo ulteriore mezzo potrà essere garantito il trasporto di un’ottantina di utenti disabili». Il contratto di comodato prevede che le riparazioni siano a carico di Pmg Italia per 5 anni. Dopo la consegna degli attestati e la benedizione del parroco don Ivano Cinquetti la cerimonia si è conclusa con un rinfresco offerto dalla Fidas di Castelnuovo.