Fiera di Cavalcaselle pronta a partire tra eventi e stand

K.F.13.11.2019

È uno degli appuntamenti più attesi di Castelnuovo, ma anche più antichi: torna questo fine settimana l’antica Fiera di Cavalcaselle, che vivrà il suo clou domenica e lunedì prossimo. Impossibile stabilire il numero dell'edizione, visto che la fiera affonda le sue radici intorno all’anno Mille: il colle San Lorenzo, fulcro ancora oggi della manifestazione, era il punto di ritrovo dei pastori che dal Baldo scendevano a valle e in attesa di traghettare il bestiame sul Mincio e proseguire verso casa allestivano i bivacchi allietati dai fuochi, mentre le donne preparavano brodo, risotto e soprattutto la trippa, ingredienti che ancora caratterizzano il bivacco del lunedì. L’anticipazione della fiera si avrà come tradizione venerdì sera con la gara di briscola al centro sociale Hellas Nautilus. Sabato alle 16 a villa Sacro Cuore l’associazione culturale San Lorenzo consegnerà la medaglia d’oro ai campanari di Cavalcaselle per aver dedicato «una vita per l’associazionismo», mentre alle 20 al Circolo Noi (via Fiera, 13) cena con lo spiedo bresciano e accompagnamento musicale a cura dell’associazione Euterpe. Ricco il programma di domenica, che inizierà alle 8.30 con la 48a «Stracada de la Fiera» a cura del gruppo podistico «I Nuovi fannulloni» (ritrovo all’ex Albergo Italia in piazza a Cavalcaselle, info 347.7702390). Dalla mattina sul colle San Lorenzo saranno presenti banchi didattici medievali e alle 11 in uno degli stand sul colle la galleria Massella presenterà la mostra «I cavalli di Elena» della scultrice Elena Cracco, arricchita con i ritratti equestri di Licia Massella. Alle 14.30 sfilata della banda e alle 18 al Circolo Noi andrà in scena la commedia «La fadiga de capirse» della compagnia «I Mal Maridè». Domenica e lunedì dalle 10 alle 19 spazio a stand enogastronomici con mercato e mostra di macchine agricole d’epoca. Lunedì sarà il giorno dei bivacchi sul colle San Lorenzo, con celebrazione della messa alle 9.30. Completano l’offerta il luna park in piazza Fanti d’Italia, la mostra fotografica al bivacco Fernando Lorenzini e un piccolo spettacolo equestre con prova della sella. •