Iniziative a braccetto con la solidarietà per le feste di Natale

B.B. 04.12.2019

Una «montagna» di appuntamenti con le strenne da oggi al 12 gennaio per il «Natale a Caprino», dove la tradizione s’incrocia con novità come il «Giardino di Natale», davanti a Palazzo Carlotti (14,15, 20,21, 22 e 24), con le casette di legno ricche di prodotti natalizi della tradizione, la «Casetta di Babbo Natale», il Ludobus. Immancabili le mostre, come quella dei Presepi, i concerti, la musica anche per le vie del centro, gli auguri della vigilia, con quel tocco di solidarietà che fa sempre stare bene. A dare il là all’evento, curato dal Comune, in particolare dal consigliere Maurizio Salomoni, e dalla Pro loco, è, oggi la Festa dei minatori di Lubiara con messa alle 10,30 seguita da benedizione del monumento in via Madinelli. Per la gioia dei più piccini Santa Lucia arriverà sabato nei giardini di Palazzo Carlotti, dove, dalle 14,30, ci saranno 2 spettacoli del «Burattinificio Mangiafoco». Il 14 dicembre, alle 8 in Piazza Stringa, il Gruppo alpini di Caprino e l’Avis invitano alla raccolta fondi per Telethon. L’inaugurazione del Giardino di Natale sarà alle 11 con il sindaco Paola Arduini,. Taglio del nastro anche per la «Rassegna presepi del Baldo» esposti in barchessa fino al 6 gennaio. «Il Giardino di Natale è dedicato specialmente alle famiglie con bambini che, nella Casetta, troveranno una buca per le letterine e, Babbo Natale pronto a farsi fotografare nei giorni 14 dalle 11 alle 14 e 15 dalle 17 alle 19. Il calendario prevede anche il Concerto di Natale, alle 20,45 al Cinema teatro Nuovo, col corpo bandistico Città di Caprino». Il 15 dicembre arriva il «Ludobus» con giochi di legno. Il 20 dicembre la Casetta di Babbo Natale apre alle 17 mentre il coro Ana «La Preara» distribuirà auguri. Alle 20,30, nel Palazzo Carlotti, s’inaugura la mostra del circolo fotografico Città di Garda. •