Scendono dall'auto e vengono
travolti: morti due ventenni

18.07.2019

AGGIORNAMENTO: Sono tre ragazzi ventenni della provincia di Torino le persone travolte da un'auto sulla SR 450 in direzione Affi, all'altezza dello svincolo di Calmasino. I tre erano scesi dalla macchina per sostituire uno pneumatico, con l'auto regolarmente in corsia di soccorso, quando sono stati investiti da un'autovettura che sopraggiungeva con a bordo una coppia residente in provincia di Trento, il guidatore è un uomo di 65 anni. Uno dei ragazzi investiti è morto sul colpo, l'altro durante le fasi di soccorso. Il terzo è stato trasportato con l'elisoccorso a Borgo Trento e non sembra per ora in pericolo di vita. Accertamenti sono ancora in corso da parte dei Carabinieri di Bardolino. L’incidente ha provocato il blocco della statale e una lunga coda di auto verso Affi e l’imbocco dell’autostrada del Brennero.

 

I rilievi dell'incidente sulla SR 450

----

Due pedoni sono morti e un terzo è rimasto ferito, travolti da un'auto, in un incidente avvenuto poco dopo le 16 sulla superstrada 450 in direzione Nord tra Lazise e Calmasino. I tre erano scesi dalla loro vettura, ferma sul ciglio della strada forse per un guasto, quando sono stati investiti.

 

Sul posto sono intervenuti l'elisoccorso e l'ambulanza del 118, oltre ai carabinieri per i rilievi e per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Il ferito è stato portato all'Ospedale di Borgo Trento ma non è in pericolo di vita. 

 

 

CORRELATI
1 2 3 4 5 6 >