È un 19enne il motociclista
morto sulla Provinciale a Caprino

Emanuele Bonfante e la sua moto dopo l'incidente (Pecora)
Emanuele Bonfante e la sua moto dopo l'incidente (Pecora)
24.03.2019

Un nuovo incidente e un’altra vittima in sella a una motocicletta. Lo schianto stavolta è avvenuto a Caprino, in località La Presa, sulla provinciale 29 del Baldo. Un 19enne, Emanuele Bonfante, nato a Mantova e residente a Goito, che viaggiava in compagnia di due amici, ha perso il controllo della sua Kawasaki Ninja 600 su una curva ed è finito contro il guardrail: un terribile urto che è risultato fatale.

 

Un incidente dalla dinamica simile era costato la vita, una settimana fa, a Valentino «Vale» Da Campo, il pilota di 42 anni finito fuori strada in Val d’Alpone. Ieri si è svolto il funerale, al quale hanno preso parte anche decine di appassionati dei motori, arrivati davanti alla chiesa di Vestenavecchia con le auto da rally. Un momento nero per i motociclisti, la scorsa settimana, infatti, sono tre i centauri che hanno perso la vita in due giorni: oltre a Da Campo, anche il 37enne Giulio Cestaro, uscito di strada con la sua due ruote a Pellegrina, Isola della Scala, e Fabio Saturnini, 24 anni, coinvolto in un incidente sulla pista da motocross.

CORRELATI